A servizio di una vecchia casa in odor di castello, la piscina richiesta dalla committenza propone la sua forma come uno specchio d’acqua inserita nel contesto non solo fisico ma soprattutto tipologico; ne scaturisce una idealizzazione del laghetto tra il verde che nella sua posizione privilegiata sembra sospesa sulle terre attorno e da esse si stacca per raggiungere il cielo cosi’ vicino a chi si immerge.

2004. Lo specchio d'acqua è sospeso tra verde e cielo a Filignano